Crea sito

Torrente Caffaro (Ponte Caffaro) - Fallocefali Canyoning (malati per la forra)

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Torrente Caffaro (Ponte Caffaro)

Recensione canyon > Brescia

Torrente Caffaro (Brescia)

Accesso a valle:

da Brescia seguire per Madonna di Campiglio, Bagolino. Risalire la valle costeggiando il lago d’idro arrivati al bivio dove la strada porta verso Storo o Bagolino,prendere per Madonna di Campiglio,Ponte Caffaro. Arrivati al paese di Ponte Caffaro parcheggiare in prossimità del ponte in ferro.

                                                                       


Accesso a monte:

ritornare al grosso bivio e proseguire per Bagolino, circa 2km prima dell’abitato, appena dopo un grosso ponte sul torrente in prossimità di una ex  pesa pubblica parcheggiare l’auto.

                                      


Avvicinamento:
Appena prima di arrivare al ponte dove abbiamo posteggiato sulla sinistra sale una strada sterrata che si ferma dopo poche centinaia di metri, seguire il sentiero prima in salita e poi in discesa verso il torrente

Percorrenza:
Torrente molto acquatico con tuffi possibili vista la grande quantità di acqua e profondità delle vasche. Alcuni tuffi li troviamo sul percorso mentre altri si possono creare arrampicandosi sui lati del canyon, l' acqua è abbastanza pulita mentre il greto del torrente un po' meno, non troppo fredda. Torrente fisicamente impegnativo per i lunghi tratti nel letto del torrente e qualche nuotata. Non ha molti passaggi divertenti, le calate sono quasi inesistenti se non un paio obbligatorie, per il resto si riesce a fare quasi tutto senza corda. Arrivati alla diga dove ci aspetta un bel tuffo da una decina di metri siamo quasi arrivati alla fine del canyon. Proseguiamo sul greto e seguiamo il torrente che gira verso destra e sorpassiamo la centrale elettrica, dopo di che ci ritroveremo sotto al ponte in ferro.

Calata piu alta: 15mt
Interesse:
2
Bellezza: 3
Difficoltà: 3
Ancoraggi: sufficienti
Periodo consigliato: da maggio a settembre

Torna ai contenuti | Torna al menu